Patrimoni da curare: Archivi, beni e luoghi delle istituzioni socio-assistenziali - Ciclo di seminari e sanitarie

Da Giovedì 24 Ottobre 2019 alle ore 14:30, a Giovedì 6 Febbraio 2020 alle ore 18:00

Quali sono i patrimoni legati alla storia dell’assistenza, delle politiche sociali e della sanità tra età medievale e contemporanea? Qual è il loro destino? Chi li conserva, tutela e valorizza e chi lo farà nel prossimo futuro? Quali riflessioni offrono agli storici le loro storie passate e presenti? Quale contributo possono dare gli storici a tale dibattito?
A partire da tali domande, il ciclo di seminari intende discutere della storia, della tutela, delle forme di valorizzazione e di gestione dei patrimoni delle istituzioni socio-assistenziali e sanitarie in Italia.
Tali patrimoni sono multiformi per tipologia ed eterogenei per le modalità di formazione: essi comprendono archivi tradizionali e biblioteche, beni storico-artistici e architettonici, luoghi della città del passato e spazi della stratifcazione storica, materiale audiovisivo e fotografico, raccolte di interviste e di oggetti.
Gli incontri prevedono l’intervento di studiosi di diverse discipline e di professionisti e la presentazione di buone pratiche, utili a riflettere su modelli già applicati, sui problemi e sulle sfide del presente.
Il progetto rientra tra le prime attività del “Centro di ricerche di storia dell’assistenza e delle politiche socio-sanitarie. Luoghi|Persone|Patrimoni” istituito nel 2019 dalla Città di Collegno in seguito alla convenzione promossa dal Dipartimento di Studi Storici e sottoscritta dal Comune e dall’A.S.L. TO3
A marzo, negli spazi della Certosa Reale di Collegno, verrà organizzata la tavola rotonda La Certosa di Collegno: storia e problemi di conservazione e valorizzazione di un patrimonio complesso. Avvio di un tavolo di lavoro. Quest’ultimo incontro si soermerà sull’analisi di un caso in cui operano attori pubblici e privati, per valutare e vericare possibilità, potenzialità e limiti di azioni di studio, valorizzazione e gestione del patrimonio

Comitato organizzatore:
Daniela Adorni, Gelsomina Spione, Davide Tabor
Comitato scientifico:
Daniela Adorni, Cristina Cavallaro, Leonardo Mineo, Antonio Olivieri, Gelsomina Spione, Davide Tabor, Maurizio Vivarelli

 

Laboratorio Multimediale G. Quazza (piano seminterrato)
Palazzo Nuovo - Via Sant’Ottavio 20 - Torino